Categorie
privacy sicurezza virus

Il furto di dati di Facebook

Il furto di dati subito da Facebook nel 2019 torna prepotentemente di scena, viste le evoluzioni degli ultimi giorni: i dati sono diventati disponibili da più fonti gratuitamente, cosa che ha reso più evidente l’estensione del problema e fatto aumentare i rischi, considerato che ora quei dati persi da Facebook potranno essere utilizzati per numerosi scopi. Si consiglia di verificare il prima possibile se il proprio numero di telefono rientra tra quelli rubati, utilizzando il sito Have i been pwned e seguire le altre istruzioni nell’articolo per migliorare il proprio livello di sicurezza.