Categorie
cordoglio infoesse

Ciao Giancarlo

A Giancarlo, fondatore e socio di Infoesse srl, che da trentadue anni coltivava la passione informatica costruendo la sua impresa con lungimiranza e dovizia progettuale.

Il suo spirito pratico, le sue abilità manageriali, la sua capacità di concentrare le energie nella giusta direzione, senza perdersi nei dettagli e identificando la soluzione più efficace nel minor tempo possibile sono qualità che restano indelebili.

È arrivato troppo presto il giorno dell’addio, un addio che lascia sgomenti perché troppo repentino, troppo virulento.
In questo momento di grande dolore, siamo vicini alla sua famiglia, a sua moglie Delia, a sua figlia Alessia, a suo fratello e nostro collaboratore Diego.

A te che stavi preparando il futuro della ditta con la temerarietà di chi progetta il futuro.
A te che avresti dovuto guidare la transizione verso nuovi orizzonti.
Alla tua voce che spesso rimbombava tra i muri degli uffici.
A te che con rettitudine e competenza hai creato posti di lavoro per la tua laboriosa Bergamo di cui sei stato un impeccabile cittadino e rappresentante.
A te, burbero e bonario, a te che ci mancherai tanto, a te che ci lasci un’eredità importante, seguiremo il tuo esempio e la strada da te tracciata.

Buon viaggio Giancarlo, con profonda riconoscenza

i Soci e tutto il Team di Infoesse Srl
—–

Le comunicazioni per il cordoglio sono da inviare a Delia Bortolotti e Alessia Negroni, Via Don Attilio Urbani 23, 24020 Torre Boldone (BG), oltre che a Diego Negroni, Via T. Tasso 1/1, 24021 Albino (BG). Le funzioni civili e religiose per il commiato sono da definire al termine dell’emergenza sanitaria in atto. Sull’edizione del 23 marzo 2020 de l’Eco di Bergamo verrà pubblicato il necrologio.

2 risposte su “Ciao Giancarlo”

Ancora oggi visito questa pagina incredulo. L'ultimo Whastapp di Gianca, malato già, era stato come nel suo stile di gran signore "grazie Leo per avermi scritto". Poi nulla più. Ho conosciuto Giancarlo attraverso Pierre Zanoletti nel 1998. Ventidue anni prima di collaborazione e poi di amicizia. Di grande amicizia con lui, con la sua famiglia. Dire in questi casi grande professionista, grande umanità, grande Uomo sembra scontato e banale. Ma è la pura verità. Conosciuta Ischia per i progetti di lavoro che abbiamo fatto insieme non l'ha più abbandonata. E gli amici qui di Ischia sono ancora oggi senza parole e sinceramente costernati. Per quel che mi riguarda dico, senza retorica e senza tema di smentite, che Giancarlo è stato per me uno degli incontri più fortunati e belli della mia vita. Abbraccio la famiglia e tutti gli amici della Infoesse. Leonardo Sasso – Ischia (NA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *